TOSCANA

OASI WWF LAGUNA DI ORBETELLO

DESCRIZIONE

L’Oasi WWF di Orbetello è una zona umida di importanza internazionale che si estende per circa 850 ettari e che, trovandosi sulle rotte migratori, rappresenta anche un punto di sosta per migliaia di uccelli. La laguna è abitata da volpi, tassi, istrici, falchi pescatori, fenicotteri, cavalieri d’Italia e aironi facilmente avvistabili da una delle tante postazioni distribuite nell’Oasi.  La costa è ricoperta da una lussureggiante macchia mediterranea mentre laguna salmastra  è costellata di piccole isole di limo, ricoperte da vegetazione palustre. Nella riva interna infine, è possibile passeggiare tra i boschi di frassini, olmi, sughere e pioppi.

VISITE

L’ Oasi di Orbetello è aperta dal 1° settembre al 1° maggio.
Le visite sono libere, con partenza da Loc. Ceriolo, sabato e domenica dalle ore 9:30 alle 13:30. Chiusura 15:30.

Per visite guidate, (gruppi e scolaresche) è necessario concordare preventivamente.
Nei mesi di luglio e agosto è possibile comunque visitare l’Oasi, ma solo su prenotazione, il martedì ed il sabato, alle ore 17:30.

Ingresso Oasi
SS Aurelia km 148.300,
Località Ceriolo III°
Albinia – Orbetello (Gr).

Telefono: 0564/898829
E-mail: oasiorbetello@wwf.it

Il Bosco di Patanella al quale si accede da un altro ingresso, lungo l’Aurelia, uscita Patanella, è visitabile tutti i giorni dalle ore 10 al tramonto. Obbligo di guida WWF per gruppi di oltre 10 persone, su prenotazione.

Per fotografi e birdwatcher, è possibile, in alcuni periodi, prevedere accessi in orari particolari, concordando con la direzione, con modalità economiche e comportamentali specifiche.

TURISMO

Possibile. Scuole, gruppi, birdwatcher, fotografi e famiglie. Si organizzano visite guidate ed escursioni.

CAMPI

/

EVENTI A TEMA

L'OASI SUL WEB