TRENTINO ALTO ADIGE

OASI WWF INGHIAIE

DESCRIZIONE

L’Oasi di Inghiaie  si estende su un’ area di 1.5 ettari nel Comune di Levico Terme (Tn).

La ricchezza floristica dell’Oasi è data soprattutto dalla coesistenza di due tipologie di terreno: sabbioso e torboso. Sono presenti quindi diversi tipi di vegetazione, tra cui il molinieto caratterizzato dalla presenza di Molinia coerulea) e i cariceti con presenza di piante del Genere Carex. Molto comune in questi ambienti palustri la Phragmites australis (cannuccia d’acqua). Lungo il Rio Vena non è raro trovare boschetti ripariali di Alnus glutinosa (ontano nero) ed Alnus incana (ontano bianco), così come nella zona di transizione tra bosco e palude troviamo i cespugli di Salix spp.

A confermare  la ricchezza di biodiversità dell’Oasi ci sono i numerosi abitanti:  gli Anfibi, come la Rana sinkl. esculenta (rana verde) e la Rana temporaria (rana di montagna) trovano nelle pozze della palude luoghi idonei alla deposizione delle uova e fra gli uccelli annoveriamo il  platyrhynchos (germano reale), Gallinula chloropus (gallinella d’acqua), Rallus aquaticus (porciglione) ed Alcedo atthis (martin pescatore).

.

VISITE

L’Oasi si può visitare soltanto in alcuni periodi dell’anno, su prenotazione.

Ingresso Oasi
Loc. Inghiaie
38056 Levico Terme (Tn)

E-mail: inghiaie@wwf.it 

TURISMO

CAMPI

/

EVENTI A TEMA

L'OASI SUL WEB